Musicoterapia Sotto L'Ombrellone: Letture Gratuite per l'Estate 

07.07.2022

Quali Letture di qualità  possiamo Selezionare da poter leggere nei momenti di RELAX, per approfondire i temi legati ai benefici della Musica e della Musicoterapia (anche in vacanza)?

Articolo Blog Musicoterapia 

-Simone Rizzardi Musicoterapista-

Per molte persone l'estate è anche un momento di Vacanza

Un periodo di ferie, qualche giorno per rigenerarsi, oppure una settimana o più al mare o in montagna, per i più avventurosi mete esotiche d'oltreoceano. 

Che siate nel girone dei privilegiati vacanzieri o dei meno fortunati lavoratori che per necessità o bisogno non possono concedersi distrazioni il tempo e l'occasione per interessarsi a tematiche legate al benessere musicale e alle musicoterapie è alla portata di tutti grazie ad una realtà offerta dall'APIM - Associazione Professionale Musicoterapisti 

Sono i quaderni italiani di Musicoterapia Musica et Terapia, una raccolta di articoli scritti dai professionisti della Musicoterapia

che condividono tematiche e lavori che affrontano nel quotidiano sia in ambito applicati che formativo. 

Sono legato particolarmente a questi scritti e li propongo come letture estive innanzitutto perché sono stati scritti da chi la musicoterapia, l'ha studiata, vissuta, in alcuni casi insegnata e co-creata

Secondariamente perché la forma articolo è più fruibile e nell'arco di 4-5 pagine si legge facilmente aprendo e chiudendo un argomento. E poi i vari argomenti si possono scegliere tra molte tematiche, scrollando l'indice del quaderno. Non da ultimo la possibilità di scaricarli gratuitamente dal sito dell'Apim

Ho studiato molto grazie a questi scritti a tal punto che li avevo scaricati divisi per tematiche, che rileggevo nei momenti di programmazione o di supervisione

Ero arrivato a creare un sistema di ricerca articoli tramite parole chiave per renderlo più veloce. Ho deciso successivamente di rendere fruibile questa modalità di ricerca veloce e personale

-Ti lascio il link in fondo all'articolo-


Ma ora Scopriamo un po' di più da dove nascono questi quaderni.

L'APIM - Associazione Professionale Italiana Musicoterapeuti nasce nel 1991 all'interno del Corso Quadriennale di Musicoterapia di Assisi.
Ha, fra i soci fondatori, persone che si sono incontrate umanamente e professionalmente dentro lo spazio offerto dalla Pro Civitate Christina di Assisi.

L'APIM ha sviluppato in Italia un proprio ruolo nella promozione di percorsi formativi e nella crescita culturale e scientifica della musicoterapia. Allo stesso tempo, ha cercato di creare un valido collegamento con altri ambiti disciplinari, da quello musicologico a quello psicodinamico, neuroscientifico e antropologico.
L'APIM ha, inoltre, sollecitato il dibattito ed il confronto con professionisti e ricercatori anche non direttamente impegnati nell'ambito della musicoterapia. 

L'obiettivo dell'APIM è quello di evidenziare la dimensione multidisciplinare ma anche l'efficacia della musicoterapia come strumento di cura sotto vari punti di vista. 

L'APIM è nata per lanciare riflessioni e proposte sulla dimensione formativa e sugli aspetti di una professione che ha iniziato a diffondersi anche in Italia. 

 I soci fondatori dell'APIM sono: Claudio Bonanomi, Massimo Borghesi, Ferruccio De Maestri, Gerardo Manarolo Marzia Mancini Pier Luigi Postacchini, Andrea Ricciotti

Entra in MusicoterapiaViva 

per scoprire Risorse gratuite , argomenti e tematiche inerenti al mondo della Musicoterapia e del benessere musicale, ed un 

Corso Completo Gratuito Introduttivo alla MUSICOTERAPIA

Il primo numero rivisitato nella grafica e impaginazione risale al 2000 e riporta nel suo indice le seguenti tematiche

♪ Malattia di Alzheimer e Terapia Musicale Giuseppe Porzionato

♪ L'utilizzo della Musicoterapia nell'AIDS Andrea Ricciotti
♪ L'intervento musicoterapico nella riabilitazione dei pazienti post-comatosi Rita Meschini
Musicoterapia e demenza senile Francesco Delicato
Musicoterapia e AIDS Roberto Ghiozzi Musicoterapia in un Servizio ♪ ♪ Residenziale per soggetti Alzheimer Manuela Picozzi, Denis Gaita, Lia Redaelli    

Scopri MusicoterapiaViva

Nelle sezioni di download del sito dell'Apim compare comunque un numero ancora più arretrato che risale al Gennaio 1999

La copertina e l'impaginazione anni 90 si presentavano cosi.


Gli articoli proposti erano: 

-E se la musica fosse... Maurizio Spaccazocchi 

-Una noce poco fa Denis Gaita 

 -L 'ascolto in Musicoterapia Gerardo Manarolo 

-Musicoterapia clinica La Musica allunga la vita? M. Maranto, G. Porzionato 

 -Musicoterapia e simbolismo un 'esperienza in ambito istituzionale Anna Maria Bagalà 

Nella lettera aperta ai soci Apim si apprende che comunque l'attività editoriale era già attiva dal 1992

Numero 0, Luglio 1992

Terapie espressive e strutture intermedie (G. Montinari) 

Musicoterapia preventiva: suono e musica nella preparazione al parto (M. Videsott) 

Musicoterapia recettiva in ambito psichiatrico (G. Del Puente, G. Manarolo, C. Vecchiato) 

L'improvvisazione musicale nella pratica clinica (M.Gilardone)


♪ Uno stralcio della Lettera ci riporta ai valori e ai nobili intenti di questo gruppo lodevole di pionieri della Musicoterapia, a cui dobbiamo molto.

Lettera ai Soci Apim • L'APIM è da tempo conosciuta in vari contesti professionali e culturali grazie alla rivista "Musica & Terapia"; molti servizi pubblici, associazioni private, università, centri di formazione musicoterapica la ricevono ed apprezzano, al punto che riceviamo assai di frequente richieste di numeri arretrati o estratti di articoli ormai andati esauriti.

Ora siamo giunti al nono anno di pubblicazione ed abbiamo ritenuto opportuno impegnarci ad un rinnovamento editoriale (anno 2000) di questo nostro strumento di aggiornamento e crescita culturale. Invitiamo i professionisti che abbiano elaborato riflessioni sulle loro esperienze, o ricerche o traduzioni di importanti contributi stranieri di musicoterapia a  Musica et Terapia si presenta con una nuova veste e con un maggior numero di pagine. 

Rimane invariata la fre-quenza semestrale. Ci auguriamo che questo rinnovamento sia seguito da una crescente diffusione della nostra rivista, da nuove collaborazioni e da sempre più qualificati contributi teorici ed esperienziali.

La nuova veste grafica si presenta cosi:

Come puoi Integrare le tue conoscenze con la tua Professione?

La lettera continua...

Negli ultimi anni è venuto crescendo, per importanza ed energie richieste, il progetto CONFIAM, CONFederazione Italiana Associazioni di Musicoterapia

L'APIM promuove tale progetto confederativo. Questo sta producendo risultati che non si erano ottenuti nei decenni precedenti; cerchiamo di dare un riconoscimento ufficiale alla professionalità del musicoterapista. Parliamo della possibilità che la proposta di legge per lo smantellamento degli albi professionali, contenga delle opportunità per noi assai interessanti. In particolar modo, qualora questa proposta diventasse legge dello stato, (come sollecitato da precise direttive comunitarie) verrebbe demandata, ad alcune associazioni private, la responsabilità di vigilare sulla reale professionalità degli iscritti; il CNEL, ente governativo incaricato della valutazione della serietà professionale delle organizzazioni private, ha attualmente riconosciuto come interlocutore privilegiato la CONFIAM, unica per la musicoterapia ad essere inserita nella "consulta".

Si configurerebbe pertanto la possibilità di costituire un REGISTRO NAZIONALE DEI MUSICOTERAPISTI, a cura della CONFIAM, i cui associati (anche noi quindi) si troverebbero a beneficiare di uno specifico riconoscimento governativo. 

Per questa ragione le varie commissioni CONFIAM stanno lavorando a pieno ritmo nella direzione di uniformare ed elevare il livello della professionalità.      

Parole ricche di valore e di lungimiranza per tanti passi fatti per la musicoterapia in Italia.


Ti lascio il link per accedere all'Area di Ricerca Articoli diretti, diviso per tematiche, per poter leggere gli scritti.

Buona Estate...


Ti è piaciuto Questo Articolo? 

Vieni a scoprire altri Articoli inerenti al mondo del Benessere della Musica

ebook Gratuito  

I 10 Benefici Scientifici dell'ASCOLTO MUSICALE COMPLETO dei riferimenti scientifici dei casi studio riportati


Simone Rizzardi

Founder Musicoterapiaviva.it

Musicoterapista, Operatore e Consulente nel Benessere del suono.

Esperto di applicazioni della musica in contesti Clinici e di Crescita personale. Musicista

e appassionato della Valorizzazione dei Talenti delle persone - Scopri chi è Simone